Rebel, Rebel

Rebel, Rebel

di Elena Rebeca CariniItalia, 2019, 15 min

Il film è disponibile dalle 18.00 del 24 novembre alle 23:59 del 28 novembre

Lana e Stella sono un tipo particolare di migliori amiche e compagne di scuola: sono ribelli e punk.
Adorano andare ai rave, escono con ragazzi più grandi, sperimentano con le droghe e il sesso, ma la loro amicizia sembra sbilanciata. Stella sembra l’unica protagonista, e spesso lascia la sua amica nell’ombra. Lana, a cui importa della loro amicizia, non reagisce mai alle sue continue provocazioni e difetti, finché non raggiunge un punto di rottura e si scontra con lei per ottenere i suoi spazi e la sua indipendenza. Un breve viaggio nell’universo adolescenziale femminile e i suoi meccanismi di potere, nelle relazioni che tutti abbiamo vissuto e che ci hanno influenzato. Una storia di giochi di potere e della forza che dobbiamo trovare per ribellarci e far sentire la nostra voce. Una storia senza veli che mostra all’osservatore l’assurdità e l’esageratezza dei primi conflitti e le prime fragilità adolescenziali.

Elena Rebeca Carini è nata nel 1990, è cresciuta a Piacenza ma si è formata a Milano e Roma. Si è laureata con lode in arti visuali all'Accademia di Belle Arti di Brera (BAH) e in cinema alla RUFA - Rome University of Fine Arts (MA), arricchendo la sua esperienza professionale anche al di fuori dell’Italia, ad Amsterdam e Praga (FAMU International). Dal 2014 lavora nell’industria cinematografica italiana, ricoprendo diversi ruoli, specialmente nei reparti di regia e produzione, accumulando esperienze con autori quali Sergio Rubini, Daniele Ciprì, Manetti Bros., Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Mimmo Calopresti e altri. Al momento lavora come freelancer mentre realizza il suo primo lungometraggio documentario The Land You Belong, una co-produzione italo-rumena, supportata e finanziata dalla Emilia Romagna Film Commission, CNC Romania Film Fund, Al Jazeera Balkan Documentary e Cat&Docs Sales.

chevron-down