Big Heinrich

Big Heinrich

di Kim Collmer, Lars KreyssigGermania, 2019, 4 min

Il film è disponibile dalle 18.00 del 24 novembre alle 23:59 del 28 novembre

C’era una volta, molti, molti - ma non poi così tanti - anni fa, il “Grande” Heinrich, che viveva in un piccolo paesino della Germania. Un tipo un po’ cupo. Tutti temevano questo omone. Tutti, tranne il piccolo Heinke. Ma è necessariamente una cosa buona…? Diretto da Kim Collmer e Lars Kreyßig, questa fiaba oscura ci chiede di immaginare cosa accade e quando gli adulti non si prendono le loro responsabilità e lasciano i bambini a badare a se stessi.

Kim Collmer è un’artista americana con base a Colonia, in Germania. Il suo lavoro è stato descritto come una “spinta epica” dal New York Times, ed è stata comparata ad Alexander Calder per il fascino innocente dei suoi film dal New Yorker. Collmer ha perseguito un Master in Scultura alla School of the Art Institute di Chicago. Ha insegnato nel medesimo dipartimento di Chicago e al Columbia College. E’ stata Professoressa Ospite specializzata in Nuovi Media alla University of Applied Arts, Schwäbisch Hall, ed ha anche tenuto lezioni all’Universität der Künste a Berlino, oltre che alla Hochschule für Künste Bremen. Collmer ha esibito il suo lavoro e i suoi film internazionalmente, tra cui alla White Columns di New York, l’Arsenal di Berlino, il Gene Siskel Film Center di Chicago, e l’Ann Arbor Film Festival.

Nato e cresciuto a Leipzig in Germania, Lars Kreyssig ha studiato al European Film College in Danimarca e alla Academy of Media Arts a Colonia, dove si è laureato con lode nel 2007. Le sue fotografie sono state esibite ad alcune fiere d’arte fra cui Art Cologne e Berliner Liste. I suoi cortometraggi sono stati proiettati in oltre 50 film festival internazionali, fra cui a Cannes come parte della selezione “German Films”, e hanno ricevuto premi come il BMW Short Film Award come miglior cortometraggio tedesco. Dal 2009 al 2010, Lars Kreyssig ha vissuto e lavorato ad Istanbul, dove ha fotografato diciassette artisti turchi contemporanei per la raccolta Positionen, pubblicata da Steidl. Kreyssig lavora attualmente nel mondo del disegno e della fotografia. Vive a Colonia, in Germania.

chevron-down